[COMUNICATO STAMPA] – SOS MEDITERRANEE con IED Roma e Ferrarelle per supportare progetti che migliorino la vita dei naufraghi a bordo della Ocean Viking

[COMUNICATO STAMPA] – SOS MEDITERRANEE con IED Roma e Ferrarelle per supportare progetti che migliorino la vita dei naufraghi a bordo della Ocean Viking

IED ROMA E FERRARELLE SOCIETÀ BENEFIT CON SOS MEDITERRANEE PER PROGETTARE NUOVE FRONTIERE DEL SOCCORSO IN MARE

 CINQUE SOLUZIONI DI DESIGN PER MIGLIORARE LA VITA A BORDO DELLA OCEAN VIKING

Roma, 18 marzo 2024 – Cinque progetti di design sostenibile per migliorare la vita di naufraghi ed equipaggio a bordo della Ocean Viking, la nave che l’ONG SOS Mediterranee utilizza per il salvataggio e il primo soccorso dei migranti nel Mediterraneo. Un lavoro realizzato per la stessa ONG dall’Istituto Europeo di Design di Roma insieme a Ferrarelle Società Benefit, e che ha coinvolto studenti e studentesse del corso di Laurea in Product Design. Questi hanno lavorato a proposte che cercano di risolvere alcuni problemi pratici della vita quotidiana dei naufraghi a bordo della nave, facendo attenzione anche alla sostenibilità dei materiali: tutti gli elaborati sono stati sviluppati nel rispetto di questi due criteri, mediante uno studio attento dei bisogni dei beneficiari e una progettazione basata sulla scelta di materiali di recupero.

Tra i numerosi progetti, due sono stati premiati: la VALVE BAG, zainetto impermeabile progettato con scarti di tessuti e di teloni riciclati da Fabio Caricato e Francesco Poletto, per contenere i beni di prima necessità, il cosiddetto “rescue-kit” consegnato ai naufraghi. La VELVE BAG è chiusa ermeticamente, ha un porta documenti a tracolla ed estraibile e una valvola esterna che permette di gonfiarlo e utilizzarlo come cuscino: una soluzione multifunzionale e impermeabile, per proteggere oggetti personali e documenti. Il secondo lavoro premiato è PHONE BOOTH, progetto dagli studenti Alessandro Malaspina e Ludovico Muratori: una cabina telefonica pieghevole realizzata con materiali fonoassorbenti che riducono efficacemente i rumori presenti sulla barca, che garantisce privacy nella comunicazione tra le persone a bordo e le loro famiglie.

Per rispondere all’esigenza di SOS Mediterranee di uno spazio destinato alla distribuzione dei pasti e delle cure mediche, nasce invece 4NEED, progetto ideato da Ester Guazzerotti e Lara Mucci: una libreria con tavolo polifunzionale e a scomparsa, per lasciare libero lo spazio quando non è in uso. Tra i progetti realizzati anche BARBER SHOP un kit di strumenti per il taglio di barba e capelli, disegnato da Giulia Azioneti e Paola Hofmann, che promuove il benessere personale, e INSIEME, di Daniele Abbati e Lorenzo Benetti: un gioco che spiega ai bambini che cos’è la solidarietà ricreando un viaggio in mare in pochi metri di spazio. Un progetto che risponde all’esigenza di aumentare la sensibilità nei confronti delle migrazioni e del salvataggio delle persone in mare.

“Come designer dobbiamo avere la capacità di entrare in empatia con le persone per le quali lavoriamo – commenta Marika Aakesson, presidente ADI Lazio e coordinatrice del corso di Laurea In Product Design IED Roma – Per questo, durante il progetto, ci siamo chiesti innanzitutto cosa sia veramente utile per chi ha sofferto tanto. Un compito difficile, che gli studenti hanno accettato e affrontato focalizzandosi soprattutto sulle emozioni positive: il sollievo di essere stati tratti in salvo, la felicità di potere chiamare i propri cari, la dignità nel potere prendersi cura di sé stessi, la condivisione e la solidarietà”.

Come operatori del soccorso in mare – spiega Valeria Taurino, direttrice generale di Sos Mediterranee Italia – siamo più consapevoli di altri di quanto sia importante aiutare concretamente le persone che vengono salvate, e che nel momento in cui salgono sulla nostra nave non posseggono praticamente nulla. L’idea di trovare soluzioni funzionali per il benessere immediato dei naufraghi, ma anche del team che li soccorre, ci è sembrata vincente, per questo abbiamo deciso di collaborare a questa importante iniziativa. Ci auguriamo che il progetto possa ripetersi in futuro e siamo pronti a continuare la collaborazione con le studentesse e gli studenti dello IED, per aiutarli a sviluppare idee innovative, funzionali ed economiche che migliorino la vita di naufraghi e soccorritori sulla Ocean Viking. Siamo estremamente grati a IED e Ferrarelle per questa collaborazione”.

Siamo profondamente onorati di partecipare a questa collaborazione significativa tra Ferrarelle, IED e SOS Mediterranee, culminata nella creazione di innovativi progetti di design sostenibili. La partnership consolidata con SOS Mediterranee si inserisce con coerenza all’interno di un più ampio impegno aziendale, sottolineando la nostra costante attenzione verso iniziative che promuovono il benessere sociale.

Questa donazione rafforza il nostro impegno continuo nel fornire un aiuto tangibile alle persone coinvolte nelle operazioni di salvataggio nel Mediterraneo e confidiamo che queste azioni ispirino ulteriori sforzi per migliorare la qualità della vita di coloro che affrontano situazioni difficili da parte di tutta la comunità.” ha affermato Michele Pontecorvo Ricciardi, Vicepresidente di Ferrarelle Società Benefit.

Il progetto Ferrarelle SB e IED Roma per SOS Mediterranee ha visto coinvolte la sede IED di Roma, SOS Mediterranee, organizzazione umanitaria europea per il salvataggio in mare, che opera nel Mediterraneo con la sua nave, la Ocean Viking e l’azienda Ferrarelle Società Benefit, uno dei principali gruppi italiani che si occupa di imbottigliamento e distribuzione di acque minerali in Italia e all’estero. Ferrarelle si è resa disponibile alla fornitura dell’acqua per la Ocean Viking per l’anno 2024.

Istituto Europeo di Design di Roma

L’Istituto Europeo di Design nasce nel 1966 da una straordinaria visione di Francesco Morelli, ed è oggi l’unica Scuola di Alta Formazione in ambito creativo ad aver mantenuto nel tempo una matrice interamente italiana. La sede di Roma viene inaugurata nel 1973 e ogni anno, attraverso un’offerta formativa che comprende oltre 60 corsi fra Triennali, Magistrali, Master e Corsi di Formazione Continua, e avvia progetti di innovazione nelle discipline del Design, della Moda, delle Arti Visive e della Comunicazione. Negli anni, IED Roma ha accolto oltre 10mila studenti provenienti da tutto il mondo. Diretto dal 2019 da Laura Negrini, IED Roma è presente in città con tre sedi e può oggi contare su una rete di 500 docenti professionisti e un network di 1.500 studenti. Per stabilire un nesso diretto fra la didattica e il mondo del lavoro, IED Roma partecipa attivamente a eventi e attività del territorio e annovera partnership con realtà prestigiose che ogni anno consentono agli allievi di mettere in pratica le abilità acquisite in aula.

Per maggiori informazioni: www.ied.it

SOS MEDITERRANEE

SOS MEDITERRANEE è un’organizzazione marittima e umanitaria sostenuta dalla società civile europea per il soccorso nel Mediterraneo. È un’associazione umanitaria indipendente da qualsiasi schieramento politico e da qualsiasi ideologia religiosa, e si fonda sul principio del rispetto degli esseri umani e della loro dignità, senza distinzioni in base a nazionalità, identità etnica, credo religioso, appartenenza sociale o politica. SOS MEDITERRANEE è un network europeo composto da associazioni in Italia, Germania, Francia e Svizzera che supportano le operazioni di soccorso in mare e le attività di testimonianza e sensibilizzazione. La sua azione si fonda sulla mobilitazione di cittadini di diversi Paesi europei, che desiderano manifestare solidarietà nei confronti di persone che, spinte da condizioni disumane e inaccettabili, fuggono attraverso il Mediterraneo, rischiando la propria vita in mare su imbarcazioni precarie. Dall’inizio delle operazioni, nel 2016, SOS MEDITERRANEE ha soccorso più di 40.000 persone, prima con la nave Aquarius e poi, da luglio 2019, con la Ocean Viking.

 Per maggiori informazioni: www.sosmediterranee.it

 Ferrarelle Società Benefit

Ferrarelle Società Benefit è il quarto gruppo italiano a volume nel settore delle acque minerali ed è proprietaria dei marchi Ferrarelle, Vitasnella, Fonte Essenziale, Boario, Natía, Santagata, Roccafina, che imbottiglia presso i suoi due stabilimenti di Darfo Boario Terme (BS) e Riardo (CE) e distributore esclusivo per la penisola del brand Evian. La società è in espansione anche all’estero e con Ferrarelle è in distribuzione in USA, Regno Unito, Francia, Spagna, Germania, Danimarca, Russia, Israele, Giappone, Hong Kong, Taiwan. Da agosto 2017 è inoltre proprietaria di Amedei, azienda italiana di produzione di cioccolato d’alta gamma e dello stabilimento di Pontedera (PI). All’interno del Parco Naturale delle Sorgenti di Riardo l’azienda ha recupero anche la Masseria delle Sorgenti dove vengono seguite metodiche dell’agricoltura biologica di conversione.

Per maggiori informazioni: https://www.ferrarelle.it/

 

IMMAGINI DEI PROGETTI DISPONIBILI A QUESTO LINK: https://drive.google.com/drive/folders/16NoqPlhDST816ty11Nuuh-jj2mpv1I5Y?usp=sharing

 

CONTATTI:

IED Roma                                                                                                                        

Grazia Battiato – Tel. +39 3313997611 | g.battiato@ied.it

 

SOS MEDITERRANEE

press.italy@sosmediterranee.org

Ferrarelle Società Benefit

Aldo Mastellone – Responsabile Comunicazione Corporate e Relazioni Istituzionali | Aldo.Mastellone@ferrarelle.it

MSL – Ufficio Stampa Ferrarelle Società Benefit

Rita Genuini | rita.genuini@mslgroup.com; 347 3444211

In foto il progetto PHONE BOOT, ovvero la cabina telefonica pieghevole per garantire privacy nelle conversazioni dei nufraghui.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.