RAPPORTO DI MISSIONE – Rotazione 16: il Natale di Makbyel “SOS” e dei suoi 113 compagni

RAPPORTO DI MISSIONE – Rotazione 16: il Natale di Makbyel “SOS” e dei suoi 113 compagni

All’alba del 16 dicembre 2021, la Ocean Viking ha soccorso 114 persone alla deriva su un gommone. Tra i sopravvissuti, ben due neonati: il più piccolo aveva appena 11 giorni. La mamma ha deciso: il suo secondo nome sarà SOS.
Non solo belle notizie, però: le persone soccorse hanno potuto approdare in un porto sicuro, quello di Trapani, solo il giorno di Natale. 

>Rotazione 16: 13 dicembre – 25 dicembre 2021 

La Ocean Viking ha lasciato il porto di Siracusa il 13 dicembre per iniziare la seconda parte della sua quindicesima missione di ricerca e soccorso nel Mediterraneo centrale.

All’alba del 16 dicembre, i soccorritori hanno individuato un’imbarcazione in difficoltà: un gommone di fortuna con più di 100 persone a bordo. Il soccorso è stato completato poche ore dopo e ha portato in salvo ben 114 persone a bordo della nostra nave.

Tra le persone soccorse, anche Yoel (nome di fantasia), un uomo, un padre che ha deciso di raccontarci la sua storia, di aprire una finestra sugli orrori della Libia.

 

 

Sulla nostra nave, anche naufraghi molto più piccoli: la mamma di Makbyel ha preso il mare 9 o 10 giorni dopo aver partorito. Basterebbe questo dato a far capire cosa significa stare in Libia.

 

Ma nemmeno la presenza a bordo di due neonati, uno di 11 giorni e uno di 3 settimane, è riuscita ad evitare l’ormai usuale stallo in mare imposto dalle autorità italiane. Ben 9 giorni e 6 richieste di Porto Sicuro sono trascorse tra il soccorso e l’assegnazione di Trapani come luogo di sbarco. L’annuncio è arrivato solo nella serata della Vigilia, risollevando l’animo di questo piccolo Babbo Natale e della sua mamma, dopo tanta sofferenza.

 

Lo sbarco è stato completato nel pomeriggio del giorno di Natale. Successivamente, all’equipaggio della nave è stata imposta una quarantena di 7 giorni.

Foto/video:
Laurence Bondard / SOS MEDITERRANEE

Le missioni in mare di SOS MEDITERRANEE sono sostenute nel 2021 anche con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese. Il supporto dei nostri donatori e partner è fondamentale: in mare fa la differenza tra la vita e la morte!

   

SGUARDO SUL MEDITERRANEO #52 – Nel giro di pochi giorni, tragedie e soccorsi si alternano nel Mediterraneo 

    La seguente pubblicazione di SOS MEDITERRANEE vuole far luce sugli eventi che si sono verificati nel Mediterraneo centrale nelle ultime due settimane. «Sguardo sul Mediterraneo» non è inteso come un aggiornamento esaustivo, ma si propone di trattare le questioni relative alla ricerca e...

SGUARDO SUL MEDITERRANEO #51 – Stalli in mare e numerosi salvataggi. La Corte di Giustizia europea: «Stop ad abusi nei controlli»

    La seguente pubblicazione di SOS MEDITERRANEE vuole far luce sugli eventi che si sono verificati nel Mediterraneo centrale nelle ultime due settimane. «Sguardo sul Mediterraneo» non è inteso come un aggiornamento esaustivo, ma si propone di trattare le questioni relative alla ricerca e...

SGUARDO SUL MEDITERRANEO #50 – Si ripetono le tragedie in mare: bambini, donne e uomini annegano mentre le organizzazioni civili fanno i conti con lunghi stalli in mare. Continuano i respingimenti e le “diffuse e sistematiche violazioni dei diritti umani” da parte della guardia costiera libica.

    La seguente pubblicazione di SOS MEDITERRANEE vuole far luce sugli eventi che si sono verificati nel Mediterraneo centrale nelle ultime due settimane. «Sguardo sul Mediterraneo» non è inteso come un aggiornamento esaustivo, ma si propone di trattare le questioni relative alla ricerca e...

SGUARDO SUL MEDITERRANEO #49 – Oltre 2500 respingimenti: l’Onu chiede di «rivedere» le politiche europee. In Lussemburgo c’è un primo accordo per il ricollocamento. Centinaia i soccorsi in mare.   

    La seguente pubblicazione di SOS MEDITERRANEE vuole far luce sugli eventi che si sono verificati nel Mediterraneo centrale nelle ultime due settimane. «Sguardo sul Mediterraneo» non è inteso come un aggiornamento esaustivo, ma si propone di trattare le questioni relative alla ricerca e...

SGUARDO SUL MEDITERRANEO #48 – Appello dell’ONU a salvare vite in mare, centinaia di persone nuovamente abbandonate al loro destino dalle autorità marittime      

    La seguente pubblicazione di SOS MEDITERRANEE vuole far luce sugli eventi che si sono verificati nel Mediterraneo centrale nelle ultime due settimane. «Sguardo sul Mediterraneo» non è inteso come un aggiornamento esaustivo, ma si propone di trattare le questioni relative alla ricerca e...

SGUARDO SUL MEDITERRANEO #47 – Tra condizioni meteorologiche critiche, diversi naufragi hanno funestato il Mediterraneo centrale nelle ultime quattro settimane

    La seguente pubblicazione di SOS MEDITERRANEE vuole far luce sugli eventi che si sono verificati nel Mediterraneo centrale nelle ultime due settimane. «Sguardo sul Mediterraneo» non è inteso come un aggiornamento esaustivo, ma si propone di trattare le questioni relative alla ricerca e...

SGUARDO SUL MEDITERRANEO #46 – Centinaia di persone salvate tra tragici naufragi e continui respingimenti verso la Libia

    La seguente pubblicazione di SOS MEDITERRANEE vuole far luce sugli eventi che si sono verificati nel Mediterraneo centrale nelle ultime due settimane. «Sguardo sul Mediterraneo» non è inteso come un aggiornamento esaustivo, ma si propone di trattare le questioni relative alla ricerca e...

SGUARDO SUL MEDITERRANEO #45 – A metà febbraio centinaia di persone hanno tentato di fuggire dalla Libia

    La seguente pubblicazione di SOS MEDITERRANEE vuole far luce sugli eventi che si sono verificati nel Mediterraneo centrale nelle ultime due settimane. «Sguardo sul Mediterraneo» non è inteso come un aggiornamento esaustivo, ma si propone di trattare le questioni relative alla ricerca e...

SGUARDO SUL MEDITERRANEO #44 – Centinaia di naufraghi salvati nel mese di gennaio

    La seguente pubblicazione di SOS MEDITERRANEE vuole far luce sugli eventi che si sono verificati nel Mediterraneo centrale nelle ultime due settimane. «Sguardo sul Mediterraneo» non è inteso come un aggiornamento esaustivo, ma si propone di trattare le questioni relative alla ricerca e...

SGUARDO SUL MEDITERRANEO #43 – Più di 240 morti nel Mediterraneo centrale nel mese di dicembre

    La seguente pubblicazione di SOS MEDITERRANEE vuole far luce sugli eventi che si sono verificati nel Mediterraneo centrale nelle ultime due settimane. «Sguardo sul Mediterraneo» non è inteso come un aggiornamento esaustivo, ma si propone di trattare le questioni relative alla ricerca e...

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.