Arrivederci Aquarius

Arrivederci Aquarius

Al termine di queste gionate di celebrazioni, dedicate al primo compleanno di SOS MEDITERRANEE Italia e all’anniversario della partenza della nave di soccorso Aquarius da Palermo, facciamo fatica ad analizzare lucidamente tutte le emozioni che abbiamo provato.

L’abbraccio dei nostri sostenitori è stato incredibilmente caloroso. Eravate in tanti, non solo dalla splendida e viva Palermo ma dall’Italia intera. Un’Italia che si è dimostrata ancora una volta testimone della società civile Europea, della sua voglia di accogliere ed aiutare chi scappa dalla guerra, fame, violenza e povertà con generosità e comprensione.

Daniel Pennac, testimonial di SOS MEDITERRANEE Francia ed ospite d’onore, ha detto “SOS MEDITERRANEE è l’orgoglio d’Europa“. Grazie Daniel!

Danniel Pennac - testimonial SOS MEDITERRANEE FRANCIA ph: Maghweb/SOS MEDITERRANEE

Sono stati giorni lunghi e faticosi, ma che ci hanno ripagato pienamente di tutto l’impegno profuso dal nostro team, grazie anche all’incredibile supporto dei nostri volontari. Grazie a tutti!

Aquarius“, questo il nome dell’esposizione curata da Amelia Giordano e Stefano Ferri, ospitata presso l’Arsenale della Marina Regia di Palermo della Soprintendenza del Mare, che ha collaborato con SOS MEDITARRANEE Italia per organizzazione dell’anniversario. Un saluto speciale lo vogliamo mandare ad Alessandra De Caro, responsabile dell’Arsenale, per il suo costante sostegno.

Andrea Kunkl e Marco Panzetti, ambedue presenti alla mostra di Palermo. sono i due fotografi italiani imbarcati sull’Aquarius per conto di SOS MEDITERRANEE. Con i loro scatti forti e toccanti hanno immortalato questo primo primo anno di SOS MEDITERRANEE. Esposte ancehe le “mappe mentali” e proiettati i “Soliloqui” di Andrea Kunkl.
La mostra resterà aperta al pubblico con ingresso gratuito fino al giorno 24.02, dalle 08:30 alle ore 14:00. Non perdetevela.

Il giorno 16 abbiamo accolto la nave Aquarius al suo arrivo al porto di Palermo. Sulla banchina 4 venti eravamo in tanti ad aspettarla con tanta emozione. Abbracci e baci con tutta la crew a bordo. Il SAR team di SOSMED, il personale di MSF e tutta la Marine Crew. Loro sono i veri protagonisti di questa festa. Anzi no, anche tutti voi che ci sostenete e ci supportate e che rendete possibile tutto questo!

Venerdì 17 la conferenza stampa “in movimento” a bordo dell’Aquarius.

ph: SOS MEDITERRANEE
ph: Maghweb/SOS MEDITERRANEE

Valeria Calandra – Presidente SOS MEDITERRANEE ITALIA – SOS MEDITERRANEE Italia

Non potete capire cosa significa salvare salvare salvare e poi sul fondo di quel gommone scoprire tanta gente morta. È terribile!

Amelia Giordano – Coordinatore comunicazione SOS MEDITERRANEE ITALIA e moderatrice della conferenza
Oggi spero che anche voi sentiate la presenza di tutti quelli che hanno lavorato questo anno per SOS MEDITERRANEE, a terra e a bordo, e di tutte quelle persone salvate e trasportate a bordo dell’Aquarius.

Klaus Vogel – Presidente e co-fondatore di SOS MEDITERRANEE – SOS MEDITERRANEE
We shared the same goals one year ago – It was a dream and now it’s reality

Sophie Beau – Co-fondatrice di SOS MEDITERRANEE e rappresentante ISC – SOS MEDITERRANEE France

Grazie a tutti voi, grazie all’Italia per lo spirito di solidarietà che avete sempre mostrato e che ci ha indicato la via.

Daniel Pennac – scrittore francese, testimonial di SOS MEDITERRANEE FRANCE

L’identità della Francia è fatta di milioni di rifugiati che hanno trovato un Paese sicuro e hanno contribuito a svilupparlo

Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo
Chi arriva a Palermo diventa automaticamente un palermitano!
Il Sindaco ha conferito uno speciale riconoscimento ai tre presidenti di SOS MEDITERRANEE, ai memebri del SAR (SEARCH AND RESCUE) TEAM della nave Aquarius e ai componenti dei team di terra di TEAM DI TERRA DI SOS MEDITERRANEE ITALIA.

Carlotta Sami – Portavoce dell’ UNHCR Italia – Agenzia ONU per i Rifugiati UNHCR per il Sud Europa
Grande onore essere con voi – Grande sollievo di fronte ad una quotidianità di muri

Salvatore Orlando – Presidente del Consiglio Comunale di Palermo

Adham Darawsha – Componente della Consulta delle culture

Francesco Lo Cascio – Presidente del MIR Palermo

Francesco Sicurello – Presidente dell’Associazione Italiana di Telemedicina

Subito dopo i ragazzi del SAR team hanno guidato i giornalisti e il pubblico presente a fare una visita guidata della nave di soccorso Aquarius.

ph: Maghweb/SOS MEDITERRANEE

Appuntamento alla sera del giorno dopo per il gran finale: SOS MEDITERRANEE Italia e la Soprintendenza del Mare incontrano la città di Palermo!

Tanti i volti commossi dopo la proiezione del film del giornalista francese Jean Paul Mari , presentato dal socio co-fondatore di SOS MEDITERRANEE Italia Ferruccio Frigerio ” I Migranti non sanno nuotare”. Un mix di emozioni contrastanti dovute alla immagini crude e forti ma allo stempo piene di affeto e amore nei confronti di chi rischia la vita in Mare.

Klaus Vogel, fondatore di SOS MEDITERRANEE, nello rispondere ad una domanda del pubblico. ha ricordato il forte shock provato di fronte alla tragedia che si svolgeva davanti ai suoi occhi nel mar Mediterraneo durante queste prime missioni di soccorso.

Dopo aver goduto di un momento di leggerezza grazie alla splendida musica del duo musicale “Con Alma Duo” – Glenda Scolaro e Michele Grillo – , abbiamo brindato tutti insieme alla prossima partenza della nave Aquarius per la zona SAR.

Infatti la mattina successiva eravamo tutto lì, al molo 4 venti, a salutarla. Con noi anche il Mir di Palermo. È stato emozionante vedere la nostra grande nave di soccorso partire e leggere commozione e determinazione negli occhi dell’equipaggio.

Questo è solo un arrivederci. L’Aquarius tornerà qui. Tornerà qui portando speranza e vita.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.